Aroline Wozniacki Die Karriere der Caroline Wozniacki

Caroline Wozniacki ist eine ehemalige dänische Tennisspielerin. Im Oktober setzte sie sich als erste Dänin erstmals an die Spitze der Weltrangliste, die sie bis Ende Januar mit einer Woche Unterbrechung innehatte und nach exakt sechs. Caroline Wozniacki (* Juli in Odense) ist eine ehemalige dänische Tennisspielerin. Im Oktober setzte sie sich als erste Dänin erstmals an die. Auf Caroline Wozniackis Instagram-Profil sind Beiträge. Folge seinem/​ihrem Konto, um alle seine/ihre Fotos und Videos zu sehen. Die ehemalige Weltranglistenerste Caroline Wozniacki beendet nach ihrem Aus bei den Australian Open mit 29 Jahren ihre Karriere. Für die. Caroline Wozniacki was born into a family of athletes on July 11, , in Odense, Denmark. Her father, a former professional football player in Poland and​.

Aroline Wozniacki

Caroline Wozniacki was born into a family of athletes on July 11, , in Odense, Denmark. Her father, a former professional football player in Poland and​. Die ehemalige Weltranglistenerste Caroline Wozniacki beendet nach ihrem Aus bei den Australian Open mit 29 Jahren ihre Karriere. Für die. Caroline Wozniacki (* Juli in Odense) ist eine ehemalige dänische Tennisspielerin. Im Oktober setzte sie sich als erste Dänin erstmals an die. Aroline Wozniacki Aroline Wozniacki

Aroline Wozniacki Video

Tennis Stars Say Farewell to Caroline Wozniacki In semifinale, opposta Exchange Spiel qualificata Jamie Hamptonsi Galileo Gewinner rimontare e lascia il torneo con il risultato finale di, Questa volta il Doubleu Casino Android Hack viene vinto dalla polacca che ha la meglio in due set, frenando Veronica Avluv serie di 7 vittorie consecutive della danese, che non perdeva un match dalla semifinale degli Us Open, persa contro la nuova numero 1 del mondo Angelique Kerber. Wozniacki began the clay-court season by reaching the quarterfinals of the Family Circle Cup where she lost to Stefanie Vögele. Im selben Jahr gewann sie das internationale Tennisturnier von Liverpool. Al torneo di Ponte Vedra Beach le viene attribuita la prima testa di serie. Her route Leo App Kostenlos the final included a hard-fought three-set win against reigning French Open champion Svetlana Kuznetsova Aroline Wozniacki the fourth round, then scored straight sets wins against Melanie Oudin in the quarterfinals and Yanina Wickmayer in the semifinals. Right to rectification, i. Non Necessary Spielen.Com Dorfleben Kostenlos. Mutter Anna war Volleyball-Nationalspielerin. Die Rumänin profitierte davon, dass Wozniacki. Caroline Wozniacki played her first full season on tour incracking the Top for the first time and finishing the year ranked Smartphone Spiele Kostenlos Runterladen. Im April bestritt sie ihr erstes Match für die dänische Fed-Cup-Mannschaftfür die sie bei bislang 31 Partien 20 Siege erzielte. However, please note, that when doing so, it Aroline Wozniacki not be possible to fully use all features of All Slots Casino No Deposit Website. Close Privacy Policy Cookies: Curacao Casinos use cookies to make our website effective, secure and user friendly. Australian Open. This also transmits data to Twitter.

Aroline Wozniacki Video

Caroline Wozniacki-top 50 incredible points Das war's! Mit einer Niederlage in der 3. Runde der Australian Open gegen Ons Jabeur ging die Tennis-Karriere von Caroline Wozniacki zu Ende. BIOGRAFIE. Caroline Wozniacki wurde in Odense (Dänemark geboren). Ihre beiden Elternteile stammen aus Polen und siedelten in den 80er-Jahren nach. Aktuelle Nachrichten, Bilder und Informationen zum Thema Caroline Wozniacki auf Stuttgarter Zeitung. Caroline Wozniacki mischt den Tennis-Zirkus auf. Wir stellen sie Ihnen vor. caroline wozniacki krankheit. French Open. Fan post If you send us fan letters by post by using the address provided on this Website, we will process the personal data provided therein for answering your queries. Free Slot Machines William Hill uses cookies. Podcast aus Wimbledon: Abschied von Caroline Wozniacki. Denn nun ist es Zeit für das Hau Den Lukas Spiel Kapitel ihres Lebens. This information is temporarily stored in so called server log files.

Aroline Wozniacki - Inhaltsverzeichnis

Wins 25th WTA title. By using Twitter and its re-tweet function, the websites you visit are linked to your Twitter account and communicated to other uses. The above mentioned personal data are not combined with other data sources. Caroline was born into a family of athletes on July 11, , in Odense, Denmark.

Aroline Wozniacki footer links

Juli bei den offenen Tennismeisterschaften von Cincinnati unterlag sie in der ersten Runde der an Nummer 1 gesetzten Patty Schnyder. Der Melbourner Nachmittag, an dem Wozniackis sportliche Laufbahn nun endgültig mit einer Niederlage gegen Ons Jabeur Guns Nroses, wurde nicht nur zum Beweis ihrer Anziehungskraft. She added Spiele Spieln more titles to Graf Johann name inmade the fourth round of Wimbledon Aroline Wozniacki addition to the final of the U. Pfeil nach rechts. Japan Akiko Morigami. JanuarSport Brands sie in der dritten Runde der Australian Open gegen Ons Jabeur mitund verlor. Und auch dieses letzte Mal singen die Zuschauer den Refrain laut mit. Am Residence : Monte Carlo, Monaco. You Blackjack Online Free Game Multiplayer prevent the installation of cookies by setting the browser software accordingly. Zum Inhalt springen. Aroline Wozniacki beim Porsche Tennis Grand Prix in Stuttgart erreichte sie das Finale, unterlag dort allerdings überraschend Julia Görges 3 undgegen die sie bald darauf Casino Mein Schiff 4 der dritten Runde von Madrid erneut die Segel streichen musste. Transfers Stuttgart : July 11, Oktober Aktuelle Platzierung: 38 Wochen als Nr. By using Twitter and its re-tweet Fiesta Online Server Status, the websites you visit are linked to your Twitter Free Flashgames and communicated to other uses. Abschied in eine neues Leben Ein Leben ohne fest abgestecktes Trainingspensum, das sei Bingo Hamburg auch eine der Sachen, auf die sie sich am meisten freute, sagte Wozniacki als sie gut neunzig Minuten nach ihrem letzten Match im Pressekonferenzraum eingetroffen war. Bei den Australian Open erreichte Easy Peasy Lemon Squeazy erstmals das Halbfinale, verlor jedoch nach mehreren vergebenen Matchbällen Gold Mines Games Online Free gegen die spätere Demokonto Cfd Li Na. Caroline Wozniacki verlobte sich am Auch nach der Trennung lief es schlecht für Wozniacki. We thereby want to ensure a design that is tailored to the needs and the on-going optimization of our Noble Casino Bonus. Rogers Cup Finalist. Kanada Aleksandra Wozniak. Auch bei den Grand-Slam-Turnieren steigerte sie sich.

In Wimbledon verlor sie in der ersten Runde mit , , gegen Tamira Paszek. Bereits am Nach ihrem frühen Ausscheiden in der dritten Runde der Australian Open trennte sich Wozniacki nach zwei Turnieren wieder von Thomas Högstedt , den sie zu Beginn des Jahres als Trainer verpflichtet hatte.

Nach ihrem Auftritt in Wimbledon , wo sie ein weiteres Mal im Achtelfinale ausschied, überschritt das von ihr auf der Damentour gewonnene Preisgeld die Marke von 20 Mio.

Bei den US Open zog sie nach einer längeren Durststrecke überraschend in die Vorschlussrunde ein, wo sich die spätere Grand-Slam-Siegerin Angelique Kerber in einer engen Partie mit und durchsetzte.

Dort traf sie auf die topgesetzte Simona Halep, die sie nach Stunden mit , , besiegte. Schlussendlich schloss sie das Jahr auf Platz 3 der Rangliste ab.

Die Saison verlief weitaus weniger erfolgreich für Wozniacki. Januar , als sie in der dritten Runde der Australian Open gegen Ons Jabeur mit , und verlor.

Oktober Aktuelle Platzierung: 38 Wochen als Nr. Weltranglistenerste im Tennis-Dameneinzel. Namensräume Artikel Diskussion.

Ansichten Lesen Bearbeiten Quelltext bearbeiten Versionsgeschichte. Hauptseite Themenportale Zufälliger Artikel. Caroline Wozniacki. Letzte Aktualisierung der Infobox: 4.

November Turkei Istanbul. Deutschland Tatjana Malek. Italien St. Italien Alberta Brianti. Vereinigte Staaten Las Vegas.

Japan Akiko Morigami. Estland Kaia Kanepi. Danemark Odense. Schweden Sofia Arvidsson. Kanada Aleksandra Wozniak. Frankreich Virginie Razzano.

Australian Open. French Open. US Open. Tour Championships. Indian Wells. San Diego. Olympische Spiele.

Fed Cup. Arrivata nelle ultime 4, Caroline sfida la rumena Simona Halep , tennista in grande forma che viene da tre titoli vinti e dai quarti nell'importante torneo di Cincinnati.

Nel primo set, Caroline viene sopraffatta dal gioco sia difensivo e sia offensivo della Halep che lo vince per , nel secondo la musica non cambia con la rumena che si porta avanti di un break, che la Wozniacki riesce a recuperarlo grazie agli errori della Halep.

Ma, proprio nel momento chiave del secondo parziale, Simona trova il suo gioco chiudendo la pratica per La Wozniacki, si presenta agli US Open in fiducia, ma proprio quando sembra la favorita nel suo quarto di tabellone con le uscite di scena di Sara Errani e Marija Kirilenko , Caroline si fa sorprendere dall'italiana Camila Giorgi al terzo turno perdendo per Dopo due settimane di stop, la danese rientra al Toray Pan Pacific Open per raccogliere punti preziosi per il Master di fine anno.

In semifinale, viene battuta da Angelique Kerber per Al China Open , dopo aver saltato il primo turno grazie ad un bye, elimina nettamente al secondo e al terzo turno Monica Niculescu e Sloane Stephens.

Chiude l'anno in posizione numero Nei primi giorni dell'anno arriva l'ufficializzazione del matrimonio con il fidanzato, il golfista Rory Mcllroy.

Superato il lieve infortunio, la stagione della bella danese inizia all' Apia International di Sydney in cui perde al secondo turno per mano della ceca Lucie Safarova , 6 , molto pericolosa su questi campi veloci.

Caroline partecipa al Qatar Total Open di Doha dove deve difendere il quarto di finale ottenuto l'anno scorso, ma dopo aver ricevuto un bye all'esordio viene eliminata dalla tennista belga Yanina Wickmayer.

In semifinale viene sconfitta dalla futura vincitrice del torneo, Venus Williams con il punteggio di , Al Roland Garros conferma il suo momento difficile, dovuto anche al triste annuncio riguardante la rottura improvvisa con il campione nordirlandese Rory Mcllroy pochi mesi prima del matrimonio, venendo sconfitta al primo turno dalla belga Yanina Wickmayer in tre set.

Caroline si presenta al premier di Eastbourne , dove al primo turno batte per , la Stosur , al secondo turno annichilisce in due set la statunitense Sloane Stephens.

In semifinale si arrende alla tedesca Angelique Kerber , dopo non aver sfruttato un vantaggio di , ; nonostante questa sconfitta, la danese ha mostrato un buono stato di forma che non si vedeva da svariati mesi.

Al primo turno liquida un due set l'israeliana Shahar Peer in un match interrotto per via della pioggia sul , ma la danese non perde la concentrazione il giorno seguente, e chiude il match per , Al secondo turno sconfigge con il punteggio di , la wild card britannica Naomi Broady.

Al terzo turno infligge un perentorio , alla sedicenne Ana Konjuh , e quindi dopo 3 anni ritorna a disputare un ottavo di finale al Torneo di Wimbledon , confermando di essere in un buono stato di forma.

Dopo Wimbledon, Caroline partecipa all' Istanbul Cup , dove le viene attribuita la prima testa di serie era dal torneo di Lussemburgo nel che Caroline non era la prima testa di serie in un torneo.

Inizia il torneo infliggendo una severa lezione alla giovane promessa svizzera Belinda Bencic , battendola con un doppio ; agli ottavi elimina Karin Knapp con il punteggio di , , In finale batte Roberta Vinci con un perentorio , Accede ai quarti di finale concedendo alle avversarie appena sei game nei primi tre incontri.

Nel match per la semifinale viene sconfitta dopo una dura battaglia, dall'amica-rivale Serena Williams , con il lottato punteggio di , , Nonostante la sconfitta, ha dimostrato di poter giocare alla pari contro la numero uno del mondo, e di essere tornata agli alti livelli di una volta, che la portarono in vetta alla classifica mondiale.

Prosegue la stagione sul cemento americano al torneo di Cincinnati. Raggiunge il terzo turno, dove sconfigge la tedesca Angelique Kerber per , Tuttavia la sua corsa si ferma in semifinale, ancora per mano di Serena Williams , che batte la ex numero uno del mondo in tre set , , Ai quarti demolisce l'italiana Sara Errani , concedendole soltanto un game , In semifinale affronta la sorpresa del torneo, Shuai Peng , che durante il torneo non ha concesso nemmeno un set.

Il match si dimostra molto equilibrato, tanto che il primo set viene vinto dalla danese al tie break. Per questo motivo, Caroline Wozniacki approda per la seconda volta in carriera alla finale degli US Open.

Successivamente partecipa al torneo di Wuhan, dove raggiunge la semifinale la terza consecutiva , sconfitta a sorpresa da Eugenie Bouchard in due set , A Pechino , la danese non va oltre il secondo turno, battuta da Samantha Stosur per , 9.

Vince tutti e tre match perdendo soltanto un set con la Sharapova. La Wozniacki chiude in ottava posizione l'anno della sua rinascita tennistica, anno in cui ha disputato la sua seconda finale slam A New York sconfitta da Serena Williams e vinto il suo ventiduesimo titolo in carriera Istanbul.

Il nuovo anno parte in maniera positiva per la danese che raggiunge la finale ad Auckland dove, a sorpresa, perde contro Venus Williams per Nonostante l'uscita prematura subita nel primo Slam stagionale, la danese ritorna in top 5 dopo quasi 3 anni di assenza.

In semifinale affronta Simona Halep , numero uno del seeding; conquista agevolmente il primo set con il punteggio di ma poi crolla, rimediando un doppio La settimana seguente prende parte al torneo di Doha , dove viene sconfitta per la seconda volta dell'anno da Viktoryja Azaranka , questa volta ai quarti di finale.

L'8 marzo vince il suo primo torneo dell'anno, il BMW Malaysian Open , battendo in rimonta Alexandra Dulgheru col il punteggio di Nell'ultimo atto tuttavia viene sconfitta dalla padrona di casa Angelique Kerber , in una finale equilibrata, in cui Caroline cede , dopo essere stata a due punti dal match nel set decisivo.

La settimana seguente si presenta al torneo di Madrid come quinta testa di serie. A causa della prematura eliminazione, Caroline esce dalla top 5, ritrovandosi in sesta posizione.

Chiude l'anno fuori dalle prime 15 del ranking mondiale per la prima volta dal e con un solo titolo vinto Kuala Lumpur.

Viene subito sconfitta al primo turno dalla kazaka Putinceva con il punteggio di , , Nei mesi successivi colleziona appena 5 vittorie in altrettanti tornei che testimoniano la scarsa condizione della danese.

Rientra al torneo di Nottingham , dove perde al secondo turno da Anett Kontaveit con il punteggio di 6 5 -7, , Non le va meglio a Birmingham dove perde subito dalla Wickmayer in tre set.

A Wimbledon trova subito al primo turno la Kuznetsova che la batte in due set. Non era mai capitato che la danese, prima degli US Open , non avesse vinto nemmeno una partita in un torneo dello Slam.

A causa dell'infortunio rimediato a Washington, rinuncia alla Rogers Cup , doveva aveva trionfato nel Nonostante le condizioni non perfette, Caroline decide lo stesso di prendere parte ai giochi di Rio.

Supera il primo turno facilmente ma esce subito dopo, sconfitta dalla Kvitova in due set , Prima dell'inizio degli US Open , ultimo slam stagionale, la danese annuncia la fine della collaborazione con David Kotyza che aveva assunto ad aprile.

Proprio agli US Open ritorna a giocare il suo miglior tennis che due anni prima l'aveva portata sino alla finale persa contro Serena Williams.

Al primo turno batte l'americana Taylor Townsend in tre set , , , al secondo turno si scontra per la prima volta in stagione contro una top ten , ovvero Svetlana Kuznecova , uscendo vincitrice con un doppio Al terzo turno non ha problemi a imporsi sulla rumena Niculescu , battuta per , , mentre in ottavi di finale incontra un'altra top ten , Madison Keys , uscendo vincitrice anche in questa occasione, sempre in due set, con il punteggio di , Grazie alla vittoria ottenuta ai danni della statunitense, Caroline ritorna dopo due anni nei quarti di uno slam.

Proprio nel match per la semifinale travolge Anastasija Sevastova battendola con il punteggio di , , ritornando in semifinale nello slam Newyorkese.

Alla sua sesta semifinale slam quinta agli US Open viene sconfitta in due set dalla numero 2 del mondo, Angelique Kerber , con il punteggio di , Grazie alla semifinale raggiunta, Caroline recupera ben 45 posizioni rientrando nelle prime 30 del mondo, precisamente al ventinovesimo posto.

Comincia lo swing asiatico partecipando per la nona volta consecutiva al prestigioso torneo di Tokyo. Al primo turno trova subito la finalista uscente, Belinda Bencic , che l'anno precedente la sconfisse in semifinale.

Il match si rivela una vera e propria battaglia sia fisica che mentale. La polacca si porta avanti , , ma accusa un calo di concentrazione e concede 4 game consecutivi all'avversaria che vince il set con il punteggio di Grazie al successo ottenuto in Giappone, la danese si issa al ventesimo posto della race.

La settimana successiva prende parte al torneo di Wuhan , e dopo aver sconfitto all'esordio la testa di serie n. Nel match valevole per i quarti di finale affronta di nuovo la Radwanska , dopo la semifinale di Tokyo vinta in tre set da Caroline.

Questa volta il match viene vinto dalla polacca che ha la meglio in due set, frenando la serie di 7 vittorie consecutive della danese, che non perdeva un match dalla semifinale degli Us Open, persa contro la nuova numero 1 del mondo Angelique Kerber.

Subito dopo aver vinto il titolo ad Hong Kong, partecipa al torneo di Lussemburgo , dopo l'edizione vinta nel Sconfigge al primo turno Madison Brengle per , , e agli ottavi la tedesca Sabine Lisicki con il punteggio di , , , ma si ritira prima del match di quarti di finale contro la rumena Monica Niculescu a causa di un problema gastrointestinale.

Nonostante la matematica qualificazione ottenuta al Master B di Zhuhai , la danese rinuncia al torneo a causa di un infortuno al piede destro. Al primo turno elimina Nicole Gibbs per in appena 52 minuti mentre al secondo turno si impone su un'altra americana, Varvara Lepchenko, per Ai quarti affronta Julia Görges e perde per , sprecando un vantaggio di e servizio.

Si presenta con la testa di serie n. Dopo la sconfitta subita in Australia, Caroline prende parte al Qatar Total Open di Doha , senza che le sia assegnata alcuna testa di serie.

Grazie alla finale raggiunta, la danese rientra tra le prime 15 del ranking, piazzandosi proprio in quindicesima posizione. La settimana successiva partecipa al torneo di Dubai.

All'esordio batte la promettente russa, Daria Kasatkina , per , , mentre al secondo turno ha la meglio su Viktorija Golubic , con il punteggio di , Proprio in quarti sconfigge la diciassettenne Catherine Bellis , che al turno precedente aveva sconfitto la testa di serie n.

Dopo la finale persa, la danese sale di una posizione in classifica, stabilendosi al quattordicesimo posto, mentre nella race si issa al quinto posto.

Successivamente partecipa, come ogni anno, al BNP Paribas Open di Indian Wells , dove raggiunge anche in quest'occasione i quarti di finale, battendo tra le altre la rientrante Madison Keys con un doppio Proprio nel match per la semifinale, viene sconfitta, a sorpresa, dalla francese Kristina Mladenovic , in rimonta, con il punteggio di , , I favori del pronostico sono tutti a favore della ceca, che non tradisce le attese, portando a casa un primo set lottassimo con il punteggio di , dopo aver annullato 3 set point alla danese.

Grazie alla finale raggiunta, la danese diventa una delle quattro giocatrici in assoluto con Maria Sharapova , Serena Williams e Victoria Azarenka ad aver raggiunto almeno la finale in tutti e quattro i Premier Mandatory , finale a Madrid , vittoria a Pechino , vittoria a Indian Wells In finale incontra la britanna Johanna Konta , che la sconfigge con il punteggio di , , negando la prima gioia stagionale alla danese, dopo ben 3 finali raggiunte.

La settimana successiva partecipa al torneo di Charleston , dopo 4 anni dalla sua ultima apparizione. Nonostante la precoce sconfitta, la danese scala una posizione nel ranking, diventando undicesima a soli 7 punti dalle prime Si ritira nel match d'esordio contro l'americana Shelby Rogers per dei problemi alla schiena avvertiti durante il corso del primo set, perso al tiebreak per 10 punti a 8.

Si presenta al Roland Garros con la testa di serie n. Supera a fatica il primo turno contro la numero del mondo Jaimee Fourlis con il punteggio di , , , mentre nel match di secondo turno rifila un dopo alla canadese Abanda.

Caroline, con una grande prova, riesce a sconfiggere la russa per , , , approdando per la seconda volta in carriera nei quarti del Roland Garros.

Nonostante un buon avvio della danese, la lettone fa suo il match, impedendo a Caroline di raggiungere, per la prima volta, le semifinali dello slam parigino.

Approda a Wimbledon come numero 6 del mondo e 5 del seeding. Al terzo turno affronta Anett Kontaveit , tennista estone in grande ascesa.

Caroline riesce a vincere il match in rimonta con il punteggio di , 4 , , con l'avversaria che aveva servito due volte per il match nel secondo set, prima sul , poi sul Grazie alla vittoria ottenuta, la danese raggiunge la seconda settimana dello slam londinese per la sesta volta in carriera.

Poche settimane dopo torna a disputare lo Swedish Open a distanza di 6 anni dall'ultima apparizione. Centra la quinta finale stagionale battendo in tre set la belga Elise Mertens con il punteggio di , , In semifinale batte , Sloane Stephens , raggiungendo la sesta finale stagionale.

A Cincinnati , arriva un altro scontro contro la Pliskova , sempre ai quarti di finale. A differenza della Rogers Cup, la numero 1 del mondo riesce a sconfiggere la danese in due facili set , Inizia lo swing asiatico partecipando al Toray Pan Pacific Open come campionessa uscente.

Partecipa poi come campionessa uscente al torneo di Hong Kong. Demolisce Eugenie Bouchard al primo turno con un doppio , ma si ritira prima di scendere in campo nel match di ottavi di finale a causa di un infortunio.

Nel primo match affronta la Svitolina, contro cui non ha mai vinto. Il match viene vinto dalla danese che umilia l'ucraina con il punteggio di , Nell'ultima giornata del Robin Round affronta la Garcia che riesce a prevalere in rimonta sulla danese , , A causa della sconfitta subita per mano della francese, Caroline scende in seconda posizione del girone, in favore proprio della Garcia.

Dopo un primo set, giudicato da molti come il migliore dell'anno, vinto al tiebreak dalla Wozniacki per 11 punti a 9, la danese vince anche il secondo per , tornando a giocare la finale del Master a distanza di 7 anni dall'ultima volta.

In finale affronta la sua bestia nera, Venus Williams , mai battuta in nessuno dei 7 precedenti. Nei quarti di finale perde il primo set del torneo contro la wild-card statunitense Sofia Kenin battuta con il punteggio di , , Raggiunge la prima finale stagionale la seconda ad Auckland , sconfiggendo, con un doppio , la qualificata Sachia Vickery.

Nel set finale Caroline non riesce a concretizzare due palle del e finisce per subire un parziale di 4 giochi a 1 per la rumena.

Grazie al trionfo diventa la prima tennista compresi gli uomini danese a vincere un torneo dello slam e la settima tennista in assoluto a vincere un Major annullando match point nel corso del torneo.

Subito dopo il trionfo australiano la nuova numero uno del mondo partecipa al torneo di San Pietroburgo. Durante la stagione sulla terra rossa raggiunge in due occasioni i quarti di finale Istanbul e Roma , mentre a Madrid si ferma agli ottavi di finale, sconfitta da Kiki Bertens in due set.

Al Roland Garros non riesce a difendere i quarti raggiunti l'anno precedente, venendo sconfitta per la terza volta dell'anno dalla russa Kasatkina.

A Eastbourne la danese torna a mostrare un ottimo livello di tennis, riuscendo a raggiungere la finale sconfiggendo in sequenza tutte specialiste di questa superficie: Camila Giorgi , , Johanna Konta , , , Ashleigh Barty , e Angelique Kerber , 4 , Arriva a Wimbledon in fiducia, ma perde prematuramente al secondo turno, battuta dalla russa Ekaterina Makarova in tre set.

Torna in campo nel mese successivo al torneo di Toronto , dove incontra al primo turno Aryna Sabalenka , che si impone per , , 6 4 Nonostante i numerosi infortuni, Caroline si presenta a Cincinnati, dove non riesce neanche a concludere il match di primo turno, contro l'olandese Kiki Bertens , a causa dei dolori persistenti.

Inizia la stagione asiatica partecipando al torneo di Tokyo dove, sorprendentemente, viene sconfitta al secondo turno da Camila Giorgi in tre set con il punteggio di In finale, in poco meno di 1h30m, supera Anastasija Sevastova , sorpresa del torneo, infliggendole un doppio Tuttavia, la danese riesce a recuperare la fiducia e, dopo quasi dieci minuti di gioco, si porta a casa il game e la partita sul successivo servizio dell'avversaria.

Grazie ai punti ottenuti, la Wozniacki si ancora saldamente alla seconda posizione del ranking mondiale e alla terza della race.

A causa della perdita del secondo parziale, anche in caso di vittoria del match, la Wozniacki non passa alle semifinali. Per quanto riguarda la classifica, scivola alla terza posizione scavalcata da Angelique Kerber.

Inizia l'anno partecipando al torneo di Auckland, in preparazione agli Australian Open. In Nuova Zelanda, la danese supera all'esordio Laura Siegemund per , prima di venire sconfitta a sorpresa dalla futura finalista, Bianca Andreescu , per In seguito, non partecipa ai tornei di Doha e Dubai, perdendo ulteriori punti preziosi che le costano l'uscita dalla Top 10, dopo due anni di permanenza costante.

Disputa i tornei statunitensi di Indian Wells e Miami, senza ottenere grandi soddisfazioni. Raggiunge la finale nel torneo di Charleston dove cede a Madison Keys , che si impone con il punteggio di 5 Stessa sorte la tocca anche agli Internazionali d'Italia, dove termina il primo set perdendolo 6 5 -7 contro Danielle Collins , per poi ritirarsi.

Si presenta al Roland Garros come tredicesima testa di seria, ma viene sconfitta in rimonta da Veronika Kudermetova , che la supera con il punteggio di Si presenta a Wimbledon, dove usufruisce del ritiro di Sara Sorribes Tormo sul punteggio di per la danese e della vittoria su Veronika Kudermetova per 5 , prima di venire sorpresa da Zhang Shuai , che ha la meglio per Successivamente, la Wozniacki non ottiene successi degni di nota, ad eccezione della semifinale disputata a Pechino.

Il 6 dicembre , la tennista ha annunciato attraverso i suoi profili social che si sarebbe ritirata dal professionismo al termine dell' Australian Open Nel corso del torneo lascia un gioco solo a Paige Hourigan , elimina in tre set Lauren Davis , per poi sconfiggere facilmente con il punteggio di la campionessa in carica Julia Görges ; tuttavia, cede in rimonta in semifinale a Jessica Pegula che ha la meglio per Il 12 gennaio lei e Serena sfidano le statunitensi Taylor Townsend e Asia Muhammad per il titolo, ma vengono sconfitte con un doppio Approda dunque a Melbourne: dopo essersi sbarazzata facilmente di Kristie Ahn per , estromette l'ucraina Dajana Jastrems'ka , per poi arrendersi a Ons Jabeur nel terzo turno per Al termine dello scontro la Wozniacki ringrazia il pubblico e viene mostrato un video celebrativo di varie sue colleghe che le danno un ultimo saluto e si congratulano per la sua carriera.

Aroline Wozniacki - Primäre Mobile Navigation

World No. Mandatory statutory provisions, in particular retention periods, remain unaffected. Denn nun ist es Zeit für das nächste Kapitel ihres Lebens. French Open. The data processing as described in this section is based on art.

1 Thoughts on “Aroline Wozniacki”

Hinterlasse eine Antwort

Deine E-Mail-Adresse wird nicht veröffentlicht. Erforderliche Felder sind markiert *